L'enigma del pirata Olivier Levasseur sul suo tesoro leggendario è reale?

L'enigma del pirata Olivier Levasseur sul suo tesoro leggendario è reale?
di

Ah i pirati. Temerari e spietati uomini di mare che assaltavano le navi per conquistare enormi e ricchi bottini. Sappiamo che molti racconti di questi avventurieri e briganti sono sicuramente delle leggende, ma una delle storie più interessanti riguarda Olivier Levasseur e il suo ricchissimo tesoro che non è mai stato trovato.

Le storie di questo pirata lo descrivono come un capitano forte, capace e spietato che in tutti gli anni di razzie accumulò enormi tesori. La leggenda narra che quando Levasseur stava per essere impiccato, si strappò una collana dal collo e la gettò in mezzo alla folla, gridando "Trovate il mio tesoro, colui che può interpretarlo!".

Sulla collana c'erano diciassette righe di testo in una lingua sconosciuta. L'alfabeto venne facilmente decifrato ma il messaggio, con gli indizi di Levasseur che spiegavano dove si trovasse il tesoro, non è mai stato tradotto. Da allora la collana è andata perduta, ma i cacciatori di tesori non hanno mai smesso di tentare di decodificare il crittogramma.

Il cacciatore di tesori Cruise-Wilkins cercò di decifrare la scrittura misteriosa, ma affermò di aver trovato collegamenti alla "Chiave di Salomone" - un testo di magia indebitamente attribuito al Re Salomone - e alle "Dodici fatiche di Ercole". Vari compiti, che avevano similitudini con le Fatiche di Ercole, dovevano essere completati in un ordine preciso per accedere alla camera del tesoro. Inoltre, quest'ultima doveva essere raggiunta durante la bassa marea.

Ci sono, tuttavia, alcune stranezze nella storia che creano scetticismo tra gli addetti ai lavori e gli appassionati: come la perdita della collana originale o il divario di 200 anni tra la morte di Levasseur e Cruise-Wilkins che riprende il filo del racconto. Inoltre, la storia del codice di Levasseur è apparsa per la prima volta nel 1934, con la pubblicazione del libro di Charles de la Roncière "Le Flibustier mystérieux: Histoire d'un trésor caché".

Il crittogramma potrebbe non avere nulla a che fare con il pirata Olivier Levasseur, ma molto probabilmente non sapremo mai la verità. Nel frattempo, ecco a voi la vita e le imprese dei pirati più famosi della storia.

Quanto è interessante?
3