Ericsson: un miliardo di abbonamenti al 5G entro il 2023

di
Il gigante della telefonia mobile Ericsson ha diffuso oggi delle nuove stime riguardo la diffusione del 5G a livello mondiale nel corso dei prossimi anni.

Secondo quanto affermato dalla società svedese, nel corso dei prossimi anni ci sarà una vera e propria esplosione di questa nuova tecnologia di connettività mobile, al punto che tra il 2022 e 2023 raggiungerà un miliardo di sottoscrizioni a livello mondiale.

Si tratta di un numero assolutamente straordinario soprattutto se si considera che si tratta di una tecnologia emergente.

La maggioranza di queste sottoscrizioni arriveranno dall'Asia, secondo Patrick Cerwall, responsabile marketing strategico di Ericsson.

La rete delle comunicazioni mobile secondo molti starebbe attraversando la parte più difficile di un ciclo decennale, nel corso del quale c'è stata una transizione verso il 4G, con il 2G e 3G che stanno lentamente scomparendo, mentre per quanto riguarda il 5G si intravedono prospettive di crescita importanti nel corso dei prossimi anni.

Cerwall però è sicuro del fatto che il numero di abbonamenti al 5G crescerà più velocemente del 4G.

Ericsson, nella relazione semestrale sostiene che entro il 2023 saranno 9,1 miliardi gli abbonati a servizi di telefonia mobile, mentre entro la fine del 2017 il 4G diventerà la tecnologia mobile dominante.

Ad oggi in Italia uno degli operatori che stanno lavorando maggiormente sul 5G è Vodafone, ma la diffusione nel nostro paese è ancora bassa, ma si stanno muovendo anche Wind Tre ed Open Fiber.

FONTE: NDTV
Quanto è interessante?
3