Ericsson: nel 2015 ci saranno più smartphone che persone

di

La società diventa sempre più connessa e smart, ed a confermarlo arriva anche Ericsson, il gigante delle telecomunicazioni secondo cui nell'anno in corso il numero di smartphone supererà quello delle persone presenti sul globo terrestre.

A quanto pare, infatti, il 2015 si chiuderà con ben 7,2 miliardi di cellulari attivi a livello mondiale, un numero superiore di 200.000 unità alla popolazione della Terra, che si aggira intorno ai 7 miliardi.
Nel 2016, invece, una persona su due avrà uno smartphone, ed il fatto che la diffusione delle connessioni sia un aumento non fa altro che disegnare un futuro più equo ed un mondo più sostenibile per tutti.
Le previsioni sono state diffuse durante la “We Are All The Change Makers” conference, che è parte dell'annuale evento targato Ericsson, a cui partecipano i principali esponenti del mondo della tecnologia e delle comunicazioni.
Nello studio denominato “Gli Italiani e La Società ConnessaEricsson dimostra come gli utenti del nostro paese siano grandi utilizzatori delle nuove tecnologie in quanto convinti del fatto che migliorano la qualità della vita. Secondo i ricercatori queste nuove tecnologie possono far sviluppare diverse industrie come quella dei servizi pubblici, l'istruzione, la sanità e quella del lavoro.
L'amministratore delegato di Ericsson italia, Nunzio Mirtillo, durante la conferenza ha inoltre annunciato che è già in corso in Italia la sperimentazione della rete 5G. 

Quanto è interessante?
0