La più grande eruzione sottomarina ha creato un vulcano alto quanto un grattacielo

La più grande eruzione sottomarina ha creato un vulcano alto quanto un grattacielo
di

La più grande eruzione sottomarina mai registrata risale al 2018 e, secondo i dati a nostra disposizione, l'evento ha dato alla luce un vulcano sottomarino delle dimensioni di un grattacielo. Il vulcano è alto 820 metri, largo 5 chilometri e si trova nell'Oceano Indiano occidentale, precisamente al largo del Madagascar.

Gli esperti si sono resi conto dell'esistenza del vulcano soltanto nel 2019, dopo aver raccolto dei dati della regione colpita. Qui il team si è reso conto che c'era un nuovo vulcano sottomarino circa 1,5 volte l'altezza del One World Trade Center di New York (a proposito, date un occhio anche al particolare vulcano sottomarino chiamato Sauron).

"La fonte del magma, il serbatoio, è molto profonda e si trova all'incirca 55 chilometri sottoterra", ha dichiarato a LiveScience la ricercatrice capo dello studio Nathalie Feuillet, geoscienziata marina presso l'Istituto di Fisica della Terra di Parigi dell'Università di Parigi. Tra il 2018 e il 2021, più di 11.000 terremoti rilevabili hanno scosso Mayotte, isola francese tra Madagascar e Mozambico. Attualmente in Madagascar sta anche avvenendo la prima carestia al mondo causata dai cambiamenti climatici.

L'improvvisa attività sismica è stata sorprendente, poiché soltanto due terremoti sono stati rilevati nei pressi di Mayotte dal 1972. Analizzando la situazione sul campo, i geologi hanno scoperto dell'esistenza di un vulcano sottomarino a una profondità di circa 3.300 metri sott'acqua. Il volume di materiale generato da questo vulcano è da 30 a 1.000 volte più grande di altre eruzioni documentate in acque profonde.

Attualmente gli esperti stanno valutando la regione per ulteriori terremoti e attività vulcanica.

Quanto è interessante?
3
La più grande eruzione sottomarina ha creato un vulcano alto quanto un grattacielo