Esistono persone "immuni" alla mimetizzazione: la individuano subito

Esistono persone 'immuni' alla mimetizzazione: la individuano subito
di

Sia animali che esseri umani possono fare affidamento sulla mimetizzazione, una tecnica che consente loro di confondersi con l'ambiente circostante. Esistono individui, però, che sembrano essere "immuni" a questi camuffamenti, dopo un addestramento adeguato, individuando fin da subito il soggetto nascosto. Un nuovo studio esamina proprio questo.

Nello studio viene mostrato che "quando i soggetti individuano il camuffamento, possono anche localizzare accuratamente il bersaglio camuffato, anche se non avevano ricevuto alcun addestramento specifico per localizzare il bersaglio", spiegano i ricercatori. Gli individui in questione possono essere addestrati in sole due settimane per smascherare un camuffamento, con solo un'ora al giorno di allenamento.

Nel documento pubblicato sulla rivista Cognitive Research: Principles and Implications, i protagonisti dello studio hanno saputo riconoscere una scena di mimetizzazione con uno sguardo di soli 50 millisecondi in alcuni casi (senza avere nessuna indicazione). Inoltre, i sei volontari dello studio sono riusciti a capire quando qualcosa non andava o l'immagine era differente.

Secondo i ricercatori questa è la stessa sensazione che hanno i radiologi esperti quando considerano una radiografia non del tutto corretta, anche prima che appaiano evidenti segni di cancro. Lo studio è sicuramente interessate da un punto di vista sia scientifico che biologico, ma in pratica tornerà molto utile in ambito militare.

A proposito di militari: ecco l'incredibile visione notturna dei soldati, mentre la Russia sta addestrando delle balene per delle operazioni militari.

Quanto è interessante?
6