L'esopianeta K2-18b potrebbe avere acqua liquida e ospitare delle forme di vita

L'esopianeta K2-18b potrebbe avere acqua liquida e ospitare delle forme di vita
di

La presenza di vita extraterrestre è oggetto di dibattito fin dalla scoperta di altri mondi all'infuori della Terra. Fino ad ora non è stata trovata alcuna forma di vita, ma gli esperti sono fiduciosi sull'esistenza di tale possibilità. Anche il famoso fisico, Enrico Fermi, analizzò questo argomento, con il suo famosissimo paradosso.

Gli astronomi hanno recentemente trovato un esopianeta grande il doppio della Terra e potenzialmente abitabile. Il mondo in questione si chiama K2-18b, è distante 124 anni luce, con un raggio 2.6 volte quello della Terra e una massa 8.6 volte superiore. Orbita attorno alla sua stella all'interno della zona abitabile, dove le temperature potrebbero consentire l'esistenza di acqua liquida.

Nella sua atmosfera, gli addetti ai lavori trovarono del vapore acqueo ricco di idrogeno. "Il vapore acqueo è stato rilevato nelle atmosfere di numerosi esopianeti ma, anche se il pianeta si trova nella zona abitabile, ciò non significa necessariamente che ci siano condizioni abitabili in superficie", afferma il dott. Nikku Madhusudhan, a guida della nuova ricerca pubblicata sul The Astrophysical Journal Letters. "Per stabilire le prospettive di abitabilità, è importante ottenere una comprensione unificata delle condizioni interne e atmosferiche del pianeta, in particolare se l'acqua liquida può esistere sotto l'atmosfera".

Madhusudhan e il suo team hanno dimostrato che, nonostante le importanti dimensioni di K2-18b, l'involucro di idrogeno del pianeta non è necessariamente troppo spesso e lo strato d'acqua potrebbe avere le giuste condizioni per sostenere la vita. L'atmosfera è ricca di idrogeno (simile alla frazione di massa dell'atmosfera terrestre) con una quantità significativa di vapore acqueo.

Questo rende K2-18b uno dei luoghi più probabili all'infuori della Terra in cui potrebbero esistere delle forme di vita.

FONTE: phys.org
Quanto è interessante?
8