Gli esseri umani potranno mai mettere piede su Mercurio?

Gli esseri umani potranno mai mettere piede su Mercurio?
di

A una distanza di 58 milioni di chilometri dal Sole, Mercurio è il pianeta più vicino alla nostra stella, ma non è il più caldo, nonostante sulla sua superficie si possano raggiungere facilmente i 400 °C, mentre di notte le temperature possono calare a fino a -180 °C. Viste le premesse, gli umani potrebbero mai atterrare su Mercurio?

Teoricamente sì, gli umani potrebbero atterrare su Mercurio, e potrebbero perfino camminare sulla sua superfice. In particolare nella zona del terminatore, ovvero quel confine in cui la luce del giorno si incontra con la luce della notte, è possibile evitare la carbonizzazione istantanea dalla luce solare e il freddo estremo (a proposito, lasciatevi meravigliare dal transito di Mercurio davanti il Sole).

Il vero problema sarebbe trovare un modo per atterrare in sicurezza. Il pianeta, infatti, poiché non ha un'atmosfera - è dotato soltanto di una sottile foschia chiamata esosfera composta da ossigeno, sodio, idrogeno, elio e potassio - renderebbe davvero difficile un atterraggio, costringendo la navicella spaziale a fare affidamento solo sui suoi freni.

Un altro problema è caratterizzato dalle continue radiazioni a cui sarebbero sottoposti gli esseri umani che decideranno di viaggiare fino a Mercurio... che aumenteranno man mano si avvicineranno al Sole; un viaggio verso il pianeta, inoltre, impiegherebbe dai sei ai sette anni (nulla in confronto al viaggio necessario per arrivare su Marte).

Quanto è interessante?
3