Si estende il supporto ad Apple Pay: arrivano BNL, BPER e Deutsche Bank

Si estende il supporto ad Apple Pay: arrivano BNL, BPER e Deutsche Bank
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Giornata di grandi sorprese per Apple Pay. Da oggi infatti la piattaforma di pagamento sicura della società di Cupertino supporta una manciata di nuove banche. Ad annunciarlo gli stessi istituti finanziari tramite le rispettive pagine ufficiali. Apple Pay accoglie oggi BNL, Deutsche Bank, Hello Bank, BPER e Banco di Sardegna.

Ovviamente i possessori dei conti interessati dovranno attivare manualmente l'opzione di pagamento ed aggiungere la carta al wallet.

In quest'ultimo caso il procedimento è sempre lo stesso: basta aprire l'app Wallet sull'iPhone, cliccare sul tasto "+", inserire i dati della carta (o fare una fotografia) con relativo CVC e quindi aspettare il via libero. Le carte di Apple Pay possono essere utilizzate anche tramite gli Apple Watch, ma lo smartwatch della società di Cupertino pur essendo sincronizzato con iCloud necessita della conferma a mano.

Quindi, una volta inserita la carta o conto corrente nel wallet, per usarla anche su Apple Watch è necessario aprire la companion app dello smartwatch, scorrere fino a "Wallet ed Apple Pay" e cliccare su "aggiungi" a fianco della carta desiderata, visualizzata sotto al tab "carte sul telefono".

Solitamente gli istituti di credito tendono a facilitare la procedura inserendo nelle applicazioni ufficiali il tasto "Aggiungi al Wallet" che inserisce le card in automatico.

La ista completa delle carte supportate è disponibile a questo indirizzo.

Quanto è interessante?
3