Ethereum, 34 milioni gli indirizzi in perdita: cosa sta succedendo?

Ethereum, 34 milioni gli indirizzi in perdita: cosa sta succedendo?
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Nella grande giornata del lancio di Terra 2.0, il mercato delle criptovalute rimane in profonda contrazione. In particolare, a far rumore è Ethereum che continua a scivolare piazzando un -6% giornaliero e fino al -9% settimanale.

Questo andamento, che vede ETH scambiato per singolo token a poco più di 1.700 dollari, riflette la profonda frattura nella fiducia degli utenti nella fase successiva all'attacco a LUNA e UST oltre al tanto temuto cambio di fase verso un nuovo periodo "bear".

Tornando a Ethereum, numeri alla mano, attualmente sono oltre 34 milioni gli indirizzi in perdita rispetto a quando hanno acquistato. Una cifra altisonante, che rende idea dell'importanza di questa fase.

Come se non bastasse, questa situazione ha innescato un ulteriore passo in avanti per Bitcoin che, nonostante abbia intrapreso la stessa china del mercato, è riuscito a far crescere la propria dominance fino a un massimo del 44% sul mercato.

Nel frattempo, anche Tesla ha ripreso il progetto mining relativo a Bitcoin, un programma avveniristico che punta a validare transazioni ed estrarre token avvalendosi dell'energia solare per un impianto di mining a energia pulita da 30 Petahash reso possibile da una farm da 3.8 MW e da un sistema di megapack prodotti proprio dal colosso automotive da ben 12 MWh.

Quanto è interessante?
1
Ethereum, 34 milioni gli indirizzi in perdita: cosa sta succedendo?