Virgin Galactic può tornare a volare: Branson ha il via libera

Virgin Galactic può tornare a volare: Branson ha il via libera
di

La Federal Aviation Administration (FAA) ha recentemente autorizzato la Virgin Galactic a riprendere i voli dopo un'indagine intrapresa per conoscere le cause per cui la navicella abbia virato fuori rotta durante la discesa del volo effettuato a luglio con a bordo lo stesso fondatore, Richard Branson.

La società ha infatti affermato di essere stata informata dalla FAA che le azioni correttive proposte da Virgin Galactic durante il volo sulla VSS unity (Virgin Space Ship Unity) sono state reputate corrette ed accettate.

L'episodio "incriminato" risale allo scorso 11 Luglio, un momento storico in cui Branson ha inaugurato il turismo spaziale. Purtroppo però, la navicella che trasportava lui ed i cinque dipendenti della Virgin Galactic deviò percorso, fuori dall'area di autorizzazione del controllo del traffico aereo, durante le fasi di discesa verso la pista nel New Mexico. La FAA impose quindi la sospensione dei futuri voli in attesa delle indagini.

La motivazione di Virgin Galactic fu che il vento d'alta quota aveva causato il cambiamento nella traiettoria di volo, insistendo inoltre sul fatto che i due piloti avessero comunque reagito nel modo più appropriato. La compagnia ha anche sottolineato che la navicella non ha viaggiato né su centri abitati né ha causato un pericolo per le persone.

Sarà inoltre designata un'area più ampia come spazio aereo protetto per garantire una superficie più sicura per "una varietà di possibili traiettorie di volo durante le missioni di volo spaziale", secondo quanto dichiarato della compagnia stessa.

La Virgin Galactic ha affermato che aggiungerà ulteriori passaggi nelle sue procedure di volo per garantire notifiche di missione in tempo reale al controllo del traffico aereo della FAA, così da evitare future incomprensioni o problematiche tecniche.

Michael Colglazier, CEO della società, ha affermato che l'azienda è sempre focalizzata sulla sicurezza, apprezzando sinceramente il lavoro di revisione prodotto della FAA, ed ha concluso dicendo: "Gli aggiornamenti del nostro spazio aereo ed i protocolli di notifica delle missioni in tempo reale rafforzeranno i nostri preparativi mentre ci avviciniamo al lancio commerciale della nostra esperienza di volo spaziale".

Ora che la corsa allo spazio ed a questo nuovo tipo di viaggi ha aperto le porte ad un nuovo tipo di business, pensate che il turismo spaziale sia destinato solo ai milionari? O in futuro sarà per tutti?

Quanto è interessante?
4
Virgin Galactic può tornare a volare: Branson ha il via libera