Face ID e mascherine, Apple corre ai ripari: iOS 13.5 velocizza lo sblocco

Face ID e mascherine, Apple corre ai ripari: iOS 13.5 velocizza lo sblocco
di

Nella notte italiana Apple ha pubblicato per gli iscritti al programma beta la prima versione dimostrativa di iOS 13.5, che contiene le nuove API sviluppate insieme a Google per il contact tracing del Coronavirus, che saranno messe a disposizione delle autorità sanitarie per lo sviluppo delle app. Sono in arrivo anche altre novità da questo fronte.

Apple infatti ha fugato i dubbi avanzati da molti utenti in merito all'utilizzo del Face ID con le mascherine facciali, che ormai sono diventate obbligatorie in tutto il mondo come misura di protezione contro Sars-CoV-2.

iOS 13.5 renderà lo sblocco più semplice e piuttosto che provare a riconoscere il viso per alcuni secondi prima di chiedere il PIN, nel momento in cui rileverà che l'utente sta indossando una mascherina chiederà immediatamente l'inserimento del codice su iPhone o iPad.

Alcuni utenti avevano chiesto alla società di Cupertino di introdurre un sistema in grado di identificare i dpi, ma evidentemente per ragioni di sicurezza ciò non è stato possibile e gli ingegneri hanno preferito ammorbidire il sistema velocizzando comunque la procedura.

Non è chiaro quando iOS 13.5 sarà disponibile per il pubblico, ma alcuni rumor lo danno in fase di lancio già il prossimo mese. Apple non ha diffuso alcuna informazione in merito.

FONTE: Neowin
Quanto è interessante?
3