Facebook, oscurata la pagina "Le più belle frasi di Osho": follower in rivolta

Facebook, oscurata la pagina 'Le più belle frasi di Osho': follower in rivolta
di

Rivolta su Facebook Italia a causa dell'oscuramento della pagina satirica “Le più belle frasi di Osho”, che da qualche ora non è più raggiungibile e se si prova ad effettuare una ricerca si riceve come messaggio che "questa pagina non è disponibile".

La pagina, gestita da Federico Palmaroli, è una delle più seguite ed amate d'Italia grazie alle vignette satiriche su attualità e politica, con citazioni attribuite in maniera assolutamente ironica al maestro spirituale Osho Rajneesh.

Le ragioni di questo oscuramento al momento non sono note, ed anche lo stesso Palmaroli su Twitter (dove la pagina resta regolarmente attiva) non ha diffuso alcuna dichiarazione a riguardo.

I follower però sono già sul piede di guerra ed invocano la censura, ma secondo molti potrebbe essersi attivato il meccanismo automatico di Facebook che fa intervenire gli algoritmi a seguito di un'elevata mole di segnalazioni da parte degli utenti. Le vignette spesso sono state oggetto di critiche da parte di utenti che non erano d'accordo con le citazioni, ma in nessun caso sono andate contro le linee guida del social network, proprio perchè si trattava di satira.

Alcuni parlano anche di una decisione presa dallo stesso gestore, ma allo stato attuale appare improbabile.

E' innegabile che in molti stiano collegando questa decisione alla scelta di bannare Donald Trump dai social network.

FONTE: Ilfatto
Quanto è interessante?
5