Zoom aggiorna l'SDK di Facebook su iOS: risolti i problemi con la privacy

Zoom aggiorna l'SDK di Facebook su iOS: risolti i problemi con la privacy
INFORMAZIONI SCHEDA
di

A qualche giorno dalla pubblicazione dello studio su Zoom per iOS, l'applicazione che ha riportato un vero e proprio boom di download a causa dell'emergenza Coronavirus, gli sviluppatori corrono ai ripari.

Gli sviluppatori stanno lavorando su un aggiornamento per la versione iOS dell'applicazione, in cui sarà rimosso l'SDK che inviava i dati a Facebook attraverso la funzione di login, che era stato scoperto da Motherboard in un'analisi pubblicata sul web qualche ora fa.

In una dichiarazione, un portavoce ha affermato che Zoom non era a conoscenza del fatto che l'SDK stesse raccogliendo i dati dei dispositivi: "inizialmente abbiamo implementato la funzione per accedere con Facebook utilizzando l'SDK di Facebook per dare ai nostri utenti un modo veloce per effettuare il login. Tuttavia, recentemente ci siamo resi conto che l'SDK stava raccogliendo dati inutili sul dispositivo".

Il rappresentante del colosso di Menlo Park ha voluto sottolineare che i dati raccolti dall'SDK non includevano alcuna informazione personale, ma "piuttosto i dati sui dispositivi degli utenti come il tipo e la versione del sistema operativo, il fuso orario, il modello, il gestore, le dimensioni dello schermo, il processore e lo spazio su disco".

Agli utenti è anche stato raccomandato di aggiornare l'app una volta che sarà disponibile l'aggiornamento.

FONTE: MacRumors
Quanto è interessante?
3