Facebook: un bug ha permesso di vedere le foto non pubblicate di milioni di utenti

Facebook: un bug ha permesso di vedere le foto non pubblicate di milioni di utenti
di

Facebook ha ammesso nella giornata di oggi, attraverso un post pubblicato sul suo blog ufficiale, che le foto non pubblicate di oltre 6,8 milioni di utenti sono state visibili per un breve lasso di tempo a causa di un bug.

In particolare, stando anche a quanto riportato dai colleghi di The Verge, le applicazioni di terze parti sarebbero state in grado di accedere alle foto dal 12 settembre al 25 settembre 2018. In quest'ultima giornata, Facebook si è accorta del problema e lo ha risolto. Non è chiaro il motivo per cui la società di Mark Zuckerberg abbia aspettato tutto questo tempo per renderlo pubblico.

In ogni caso, le foto incriminate sono quelle che le persone hanno caricato sul social network ma che poi hanno deciso di non pubblicare. Facebook ha dichiarato che gli utenti coinvolti riceveranno presto una notifica. Stando alle stime, sarebbero ben 1500 le applicazioni (876 diversi sviluppatori) che avrebbero potuto sfruttare questa falla. Al momento non si sa se questo sia avvenuto o meno.

Tomer Bar, direttore tecnico di Facebook, si è limitato a dichiarare: "Siamo spiacenti che sia successo". Insomma, dopo lo scandalo Cambridge Analytica sembra che Mark Zuckerberg & Co. non se la stiano passando molto bene. La fine di Google+ è ancora molto lontana, ma di certo la società non sta facendo una buona figura.

FONTE: The Verge
Quanto è interessante?
3

Alla ricerca di consigli di stile? Acquista The Blond Salad su Amazon, il libro della fashion blogger più popolare e apprezzata.

Facebook: un bug ha permesso di vedere le foto non pubblicate di milioni di utenti