Facebook: come bloccare il tracciamento della posizione sulle app iOS ed Android

Facebook: come bloccare il tracciamento della posizione sulle app iOS ed Android
di

Le recenti polemiche scatenate dagli scandali che hanno interessato Facebook, e riguardanti la raccolta dei dati degli utenti, hanno portato in molti a limitare la quantità di dati acquisiti dal social network. In questa guida vediamo come disabilitare il tracciamento della posizione sulle app per iOS ed Android.

iOS

  • Aprire l'applicazione, dal menù selezionare "Impostazioni e Privacy" e quindi "Impostazioni"
  • Scorrere verso il basso fino alla sezione "Privacy" e toccare l'opzione "Posizione"
  • Cliccare su "Posizione" e selezionare l'opzione "mentre usi l'app" dal menù "Posizione". E' anche possibile disabilitarla completamente, ma in questo modo non sarà più possibile taggare i luoghi nelle foto.
  • E' anche possibile disabilitare la cronologia delle posizioni, semplicemente flaggando il bollino verde vicino a "cronologia delle posizioni" ed impostandolo su bianco.

Android

  • Aprire l'applicazione, quindi selezionare "Impostazioni e privacy" ed "Impostazioni" dal menù
  • Scorrere verso il basso fino alla sezione "Privacy" e toccare l'opzione "Posizione"
  • In servizi di localizzazione basta disabilitare il rilevamento della posizione
  • E' anche possibile disabilitare l'opzione "rilevamento in background" che consente all'app di tracciare le posizioni mentre l'app è chiusa

Si tratta senza dubbio di opzioni che risulteranno interessanti soprattutto alla luce dei recenti scandali che hanno interessato Facebook. Fateci sapere se anche voi avete intenzione di disabilitare il tracciamento della posizione o meno.

Quanto è interessante?
2