Facebook contro gli spoiler: in arrivo nuovi strumenti per proteggersi

di

A circa un anno di distanza dall'introduzione della funzione "Snooze" di Facebook, che consente di disabilitare la visualizzazione dei post da parte degli amici per trenta giorni, Il social network di Mark Zuckerberg continua la guerra agli spoiler.

Secondo quanto affermato da alcuni siti, Facebook sarebbe in procinto di introdurre una feature che consentirà di nascondere i post per parole chiave.

La funzione si chiamerà "Keyword Snooze" e consentirà di nascondere automaticamente qualsiasi post contente una parola chiave per trenta giorni. Il tutto sarà accessibile attraverso il menù presente in alto a destra in ogni post e nel News Feed. Attualmente Keyword Snooze è in fase di test con una piccola percentuale di persone negli Stati Uniti, ma dovrebbe comunque diventare accessibile a tutti entro la fine dell'anno.

Si tratta di una funzione attraverso cui gli utenti potranno difendersi da spoiler di serie tv, film, programmi ed eventi sportivi, senza la necessità di evitare di accedere al social network ma continuando ad utilizzarlo normalmente. In molti però sostengono che possa essere utilizzato anche per evitare di ritrovarsi il News Feed inondato da post aventi ad oggetto un determinato argomento (le elezioni politiche, ad esempio), senza cancellare necessariamente gli amici dalla lista o rimuovere il like alle pagine.

Indipendentemente dall'utilizzo, però, si tratterà di una funzione che darà agli utenti maggiore controllo sugli argomenti mostrati.

FONTE: Engadget
Quanto è interessante?
2

Alla ricerca di consigli di stile? Acquista The Blond Salad su Amazon, il libro della fashion blogger più popolare e apprezzata.