Facebook diventa Lite per gli smartphone di fascia bassa

di

Facebook ha da tempo rilasciato sugli Store virtuali l'app dedicata ai dispositivi mobili e da quel momento il traffico sulla piattaforma di Mark Zuckerberg è aumentato a dismisura facendo lievitare enormemente anche gli introiti pubblicitari. Tuttavia l'app, soprattutto quella sviluppata per smartphone e tablet Android, è risultata spesso lenta, pesante e con diversi bug e frequenti update da parte della società statunitense hanno sì migliorato la situazione, ma non hanno risolto definitivamente i problemi. Quest'oggi, a sorpresa, è stata rilasciata l'app Facebook Lite, che pesa solo 252k ed è dedicata a terminali di fascia bassa. La disponibilità, almeno al momento, è limitata a mercati selezionati, ma con il tempo è possibile che venga distribuita in tutto il mondo.

Facebook Lite presenta un'interfaccia simile a Facebook su web per il mobile e mette a disposizione degli utenti le funzionalità base, tra cui notifiche push e supporto alla fotocamera e funzionamento anche sotto rete 2G.

Quanto è interessante?
0