Facebook ha acquistato Little Eye Labs

di

A quanto pare Facebook starebbe per chiudere l'acquisizione di Little Eye Labs, una startup coreana che ha sviluppato uno strumento in grado di monitorare le prestazioni delle applicazioni Android. I termini finanziari dell'accordo però non sono stati divulgati, ma Little Eye ha annunciato sul suo blog che non accetterà più clienti, in quanto è al lavoro su una versione gratuita del tool.

Nella comunicazione ufficiale, i dirigenti della società hanno rivelato che tutta la squadra si trasferirà presso il quartier generale di Facebook, situato a Menlo Park, in California: "da lì, saremo in grado di sfruttare l'infrastruttura di Facebook e miglioreremo le prestazioni delle loro applicazioni, che sono già impressionanti. Per noi, questa è l'occasione di farci conoscere da più di un miliardo di persone". La versione ufficiale del prodotto è stata rilasciata ad Aprile dello scorso anno, e da allora molti sviluppatoti e tester l'hanno utilizzato per analizzare ed ottimizzare le prestazioni delle applicazioni rilasciate per l'ecosistema di Google. La società è stata fondata solo nel 2012, ma sin da subito ha attirato l'interesse di investitori internazionali come Facebook, che evidentemente è stato il primo a muoversi ed a concludere l'operazione.

Quanto è interessante?
0