Facebook è il più grande impianto di spionaggio mai costituito prima secondo Assange

di

Julian Assange, balzato numerose volte agli onori della cronaca per la rivelazione di informazioni top-secret tramite la sua creatura WikiLeaks punta dritto il dito verso Facebook, definendolo senza mezzi termini come "il più grande impianto di spionaggio mai costituito prima". Secondo Assange, essendo i database del social network ospitati in server americani, sarebbero perfettamente alla portata delle agenzie di intelligence statunitensi. "Abbiamo il più vasto database sugli abitanti del globo," - ha dichiarato Assange a Russia Today - "un database che include rapporti tra gli utenti, nomi, indirizzi, luoghi e comunicazioni tra essi....tutto accessibile dall'intelligence americana. Assange ha anche affermato che Facebook, come Google e Yahoo!, disporrebbe di interfacce appositamente create per le agenzie investigative degli Stati Uniti, "inserendo le proprie informazioni su siti come Facebook, gli utenti stanno essenzialmente lavorando gratis per l'Intelligence".

Quanto è interessante?
0