Facebook ed Instagram a pagamento? I due social avvertono gli utenti

Facebook ed Instagram a pagamento? I due social avvertono gli utenti
di

Per svariati anni sono comparse sui Facebook ed Instagram le classiche catene di Sant'Antonio in cui si invitavano gli utenti a condividere fantomatici messaggi per evitare di pagare una quota d'iscrizione ed utilizzo. Ebbene, i due social ora hanno avvertito gli utenti in via "ufficiale".

Come si può vedere nello screenshot pubblicato in calce, a seguito del lancio dell'aggiornamento iOS 14.5 da parte di Apple hanno fatto la loro comparsa su Instagram e Facebook una serie di slide in cui la compagnia di Mark Zuckerberg vuole informare gli utenti sull'utilizzo dei dati pubblicitari raccolti dalle due app.

In una delle postille si legge che il tracciamento per scopi pubblicitari degli utenti "aiuta a mantenere Instagram e Facebook gratis". Si tratta quindi di un chiaro avviso attraverso cui la società americana vuole scoraggiare il tanto discusso e criticato sistema di tracciamento di iOS 14.5, che è stato al centro di un aspro confronto a suon di pagine dei giornali tra Facebook ed Apple.

"Questa versione di iOS ci richiede di chiedere l'autorizzazione per monitorare alcuni dati da questi dispositivi per migliorare i tuoi annunci. Scopri come limitiamo l'uso di queste informazioni se non attivi l'impostazione" si legge nella slide dove Facebook sottolinea che "utilizziamo le informazioni sulla tua attività ricevute da altre app e siti web per: mostrarti annunci più personalizzati, mantenere Facebook gratuito e supportare le aziende che si affidano agli annunci a raggiungere i propri clienti".

FONTE: The Verge
Quanto è interessante?
5