Facebook: modifiche all'algoritmo del News Feed per ridurre le fake news

di

Facebook ha ormai da tempo dichiarato guerra alle fake news, dopo che il social network è stato accusato di aver spostato una quantità ingente di voti durante le elezioni presidenziali che hanno portato Donald Trump alla Casa Bianca.

La creatura di Mark Zuckerberg, nella giornata di oggi ha annunciato di aver apportato delle ulteriori modifiche allo scopo di ridurre la diffusione di fake news e clickbait nei News Feed. In un post pubblicato sul blog ufficiale, l’azienda afferma che queste modifiche all’algoritmo si tradurranno in un abbassamento del racing per i siti web di scarsa qualità, ovvero tutte quelle pagine che propinano di continuo click bait, fake news e contenuti fuorvianti o di bassa qualità.
Le modifiche saranno effettive nel giro dei prossimi mesi, e si estenderanno anche alle pubblicità, il tutto grazie ad un database interno costruito nell’arco degli ultimi mesi e contenente centinaia di migliaia di siti web che sono stati reputati non conformi alle linee guida dagli analisti di Facebook, che hanno anche utilizzato l’IA per effettuare la scansione dei link.

FONTE: Engadget
Quanto è interessante?
4