Facebook muove i primi passi verso la Timeline

di

Il social network in blu di Mark Zuckerberg ha annunciato qualche ora fa l'inizio del lancio della nuova interfaccia grafica annunciata circa dieci settimane fa e che, fino a questo momento, ancora non ha ufficialmente visto la luce. Il primo paese che potrà provare la Timeline sarà la Nuova Zelanda, in quello che sembra essere dichiaratamente un esperimento prima di estendere la nuova funzionalità, progressivamente, a tutto il resto del mondo. Dal comunicato ufficiale, la società fa sapere che la scelta della nuova Zelanda è legata a due fattori: in quel paese Facebook è interamente disponibile inglese, ed è distante dai data center, motivo per cui si riuscirà a effettuare un migliore monitoraggio delle prestazioni del servizio. Al momento non si conoscono le date di rilascio degli altri paesi, ha dichiarato il product manager dell’azienda di Palo Alto, Sam Lessin.

Quanto è interessante?
0