Facebook nega il leak dati di 1,5 miliardi di utenti: down causato da problemi interni

Facebook nega il leak dati di 1,5 miliardi di utenti: down causato da problemi interni
di

La serata italiana di ieri, 4 ottobre 2021, è stata a dir poco orribile per Facebook a causa dell’improvviso malfunzionamento dei suoi servizi social, da WhatsApp a Instagram. L’inattività dei server di tutte le piattaforme della società è durata sei ore, in seguito alle quali i gestori hanno rilasciato infine un comunicato in merito al down.

La pubblicazione è avvenuta direttamente sul portale ufficiale di Facebook Inc., dove l’azienda di Mark Zuckerberg ha dichiarato quanto segue: “A tutte le persone e le aziende in tutto il mondo che dipendono da noi, ci scusiamo per l'inconveniente causato dall'interruzione odierna sulle nostre piattaforme. Abbiamo lavorato duramente per ripristinare l'accesso e ora i nostri sistemi sono tornati operativi. La causa alla base di questa interruzione ha avuto un impatto anche su molti degli strumenti e dei sistemi interni che utilizziamo nelle nostre operazioni quotidiane, complicando i nostri tentativi di diagnosticare e risolvere rapidamente il problema”.

La comunicazione prosegue parlando del lavoro degli ingegneri sulla configurazione del traffico di rete tra i data center, ovvero ciò che sembrerebbe essere la causa stessa del malfunzionamento generale dei servizi Facebook. L’interruzione del traffico dovuta dalle operazioni tecniche avrebbe avuto un effetto a cascata sulla comunicazione dei data center, infine interrompendo il corretto funzionamento di tutte le piattaforme.

Come ben sappiamo, nella nottata italiana tra il 4 e il 5 ottobre il problema è stato ufficialmente risolto; tuttavia, nella serata di ieri si è fatta largo un’indiscrezione per cui sarebbero stati rubati i dati di 1,5 miliardi di account Facebook. A tal proposito, con il medesimo comunicato la società ha ribadito che “non ci sono prove” del furto o della compromissione dei dati sensibili degli utenti durante questo periodo di inattività.

Nel mentre, nuove analisi affermano che Zuckerberg ha perso 6 miliardi di Dollari a causa del blackout di Facebook.

FONTE: Facebook
Quanto è interessante?
1