Facebook non considera l'introduzione del pulsante “non mi piace”

di

Molti degli utenti iscritti a Facebook sono dell'idea che il social network di Mark Zuckerberg dovrebbe introdurre il pulsante “non mi piace”, per esprimere disprezzo nei confronti di uno stato o un link condiviso dagli amici. A quanto pare però l'amministratore delegato della società, Mark Zuckerberg, nel corso di una sessione di Q&A tenuta oggi, ha fatto capire che il team non sta considerando l'introduzione di questa funzione.

Alcune persone mi hanno chiesto di introdurre un pulsante per esprimere antipatia, in modo tale che possano dire quando non sono d'accordo con qualcosa, ma non abbiamo intenzione di farlo. Non credo sia un bene per la comunità” ha affermato il CEO il quale ha anche precisato che negli ultimi tempi Facebook ha introdotto delle funzioni che consentono agli iscritti di esprimere una vasta gamma di emozioni.  

FONTE: NeoWin
Quanto è interessante?
0