Facebook: i numeri di telefono di milioni di utenti in vendita su Telegram

Facebook: i numeri di telefono di milioni di utenti in vendita su Telegram
di

In seguito a una grave falla del 2019, i numeri di telefono collegati a milioni di profili Facebook furono messi in chiaro. La vulnerabilità venne patchata in tempi record ma qualcuno riuscì a metterci le mani e il database sarebbe ancora in giro per la rete.

Stando al rapporto di Alon Gal, esperto in sicurezza informatica, il database contenente le informazioni rubate è disponibile e consultabile online tramite un bot di Telegram.

Si tratta dei dati di 533 milioni di utenti e il proprietario del database ha messo in piedi un vero e proprio mercato nero delle informazioni personali, consentendo "l'acquisto" di un numero di telefono a partire da uno username o viceversa al costo di 20 dollari, oppure di interi stock di informazioni in lotti da 10000 utenti al prezzo di 5000 dollari.

Al momento non si sa molto sull'origine di questo bot, che appare attivo almeno dal 12 gennaio 2021, o sul suo proprietario e non è chiaro neanche se Telegram sia al corrente di questa pericolosa attività commerciale, ma si spera che il tutto venga presto bloccato.

Purtroppo però il fenomeno non sarà facilmente arginabile. Non è la prima volta che le informazioni del database del 2019 emergono in rete e probabilmente non sarà neanche l'ultima.

Periodo non troppo roseo per Facebook, che giusto pochi giorni fa ha dovuto affrontare un'altra grana relativa all'accesso su dispositivi iOS.

FONTE: THEVERGE
Quanto è interessante?
4