Facebook: ora sarà possibile pubblicare Storie pubbliche

di

Facebook risponde per le rime a Snapchat, e prende in prestito un’altra funzione dal famoso social network, ormai diventato una delle fonte d’ispirazione principali dopo che la società di Evan Spiegel ha rifiutato l’offerta d’acquisto da parte di Mark Zuckerberg.

Secondo quanto riferito da alcuni siti, Facebook avrebbe aggiunto un’opzione che permetterà agli utenti di impostare le Storie su “pubbliche”, rendendole di fatto visibili anche per coloro che non fanno parte della lista amici. Un portavoce di Facebook, parlando con TechCrunch, ha confermato l’introduzione di questa impostazione, precisando inoltre che almeno al momento non è prevista l’espansione delle Storie anche per le Pagine.

L’utilizzo comunque è massiccio, almeno su Instagram, su cui vengono utilizzate quotidianamente da 250 milioni di utenti, contro i 166 milioni di Snapchat. Su Facebook e Whatsapp, invece, il riscontro è stato diverso, probabilmente a causa della diversa natura dei servizi.

Quanto è interessante?
4