Facebook sta forzando gli utenti ad installare l'app Moments per tenere sincronizzate le foto

di

Facebook ha cominciato a mandare una notifica con la quale avvisa gli utenti iOS che le foto sincronizzate degli album saranno eliminate il prossimo mese. La feature di syncing fu rilasciata nel 2012, e ricordiamo che permette agli utenti di uploadare le proprie foto in un album privato, condiviso fra tutti i propri dispositivi.

L'idea nacque per consentire a tutti una via più semplice per condividere e/o conservare le proprie foto sul social network. Dal 7 luglio le foto saranno eliminate, a meno che non si decida di installare l'applicazione Moments. Questo approccio forzato arriva dopo quello che obbliga a scaricare Messenger se si vuole comunicare con i propri amici su Facebook. Questo non è infatti più possibile tramite la web app. Molti utenti si stanno ovviamente lamentando, affermando di voler dire basta alle applicazioni del social network sul proprio dispositivo. Effettivamente, le app da tenere installate incominciano a salire un po' troppo in numero, e non tutti hanno RAM e memoria di massa sufficienti.

Quanto è interessante?
0