Facebook starebbe sviluppando un'app per la fotocamera standalone

di

Secondo quanto riportato dal Wall Street Journal, un team di ingegneri di Facebook a Londra starebbe lavorando su un'app per la fotocamera standalone che permetterà agli utenti di condividere più facilmente fotografie sul social network ma faciliterà anche le dirette streaming, su cui Facebook sta puntando molto.

L'applicazione funzionerà in maniera simile a Snapchat: nel momento in cui la si aprirà, si accederà direttamente alla macchina fotografica, il che favorirà l'acquisizione immediata e pubblicazione di foto e video, e consentirà anche di effettuare dirette streaming via Facebook Live.
E' bene però precisare che al momento si tratta di un progetto in fase di sviluppo, e non è detto che veda la luce, dal momento che è definita proprio dal WSJ come un prototipo.
Tutto ciò però dimostra ancora una volta come Facebook voglia rendere più vive possibile le Time Line dei propri iscritti, attraverso filmati in streaming e fotografia. Il mobile, inoltre, riveste un ruolo fondamentale per la creatura di Zuckerberg, che vede nei propri 1,6 miliardi di utenti una grande opportunità per monetizzare. Un'applicazione del genere, quindi, potrebbe permettere al sito di raggiungere il proprio scopo.
Facebook già da tempo ha cercato di rendere le proprie applicazioni standalone, ma ha registrato anche molte critiche da parte degli utenti, in particolare dopo il lancio di Messenger. Applicazioni come Slingshoot, Rooms e Riff sono state eliminate lo scorso mese di Dicembre.

FONTE: The Verge
Quanto è interessante?
0