Facebook svela il funzionamento del pulsante "non mi piace"

di

Una delle caratteristiche più attese dagli utenti Facebook è finalmente pronta ad approdare. Il colosso dei social network, infatti, qualche mese fa ha ufficializzato l'arrivo della funzione che permetterà di esprimere antipatia nei confronti di un determinato post, vale a dire il tanto richiesto pulsante “mi piace”.

Da domani, 9 Ottobre 2015, alcuni utenti di Facebook in Irlanda e Spagna potranno vedere i nuovi pulsanti “Reazioni” sotto i vari post, che includeranno delle nuove emojcion che permetteranno agli utenti di esprimere emozioni supplementari ai vari messaggi. Per aggiungere una reazione, basterà premere sul pulsante “Mi Piace” sull'applicazione mobile, o su desktop e quindi selezionare la faccina dedicata.
Questo è in linea con le dichiarazioni del fondatore Mark Zuckerberg, che dopo l'annuncio rivelò come un semplice pulsante “non mi piace” si sarebbe prestato troppo facilmente agli abusi ed avrebbe potuto creare una sorta di atmosfera velenosa sul social network, ecco perchè il team ha preferito puntare su una funzione del genere.
La gente è su Facebook per condividere qualsiasi tipo di cosa” ha affermato un portavoce della società a VentureBeat. “E noi abbiamo pensato che gli utenti hanno bisogno di nuovi modi per festeggiare, commiserare o ridere insieme. E' per questo che stiamo testando le reazioni, vale a dire un'estensione del pulsante Mi Piace, per permettervi di condividere la vostra reazione sotto un determinato post in maniera semplice e veloce”.

Quanto è interessante?
0
Facebook svela il funzionamento del pulsante 'non mi piace'