Facebook: un team specializzato nella progettazione e produzione di chip

di

Facebook è ormai pronta ad entrare nel settore della progettazione hardware. La compagnia di Mark Zuckerberg, infatti, starebbe mettendo su un team per progettare i propri semiconduttori, entrando di fatto nell'ottica di molte aziende della Silicon Valley che stanno tentando di ridurre la dipendenza da produttori di chip come Intel e Qualcomm.

Il social network di Menlo Park, infatti, ha pubblicato un annuncio di lavoro in cui sostiene di essere alla ricerca di un manager che possa occuparsi della supervisione di una "end-to-end SoC/ASIC, firmware and driver development organisation". Evidentemente, quindi, la decisione è stata presa da poco e la fase di reclutamento è ancora nelle fasi iniziali.

L'azienda californiana, in questo modo, potrebbe unirsi ad altri giganti della Silicon Valley che stanno cercando di ridurre la dipendenza da aziende esterne sulla progettazione e produzione di chip. Tra tutti citiamo Apple, che nel 2010 ha iniziato a diventare indipendente, e Google cha ha sviluppato anche un SoC specializzato in intelligenza artificiale.

Facebook potrebbe utilizzare tali chip per vari dispositivi, ma anche software specializzati in intelligenza artificiale ed anche nei server presenti nei propri data center. Il prossimo mese, inoltre, la compagnia lancerà Oculus Go, un nuovo visore per la realtà virtuale stand-alone da 200 Dollari, che si basa su un processore Qualcomm. A giudicare dagli ultimi rumor emersi in rete, la società starebbe anche lavorando su alcuni altoparlanti intelligenti.

I miglioramenti apportati da tale modifica alla strategia però potrebbero diventare tangibili solo nelle prossime generazioni.

FONTE: NDTV
Quanto è interessante?
2