Facebook userà l'intelligenza artificiale per trovare i profili dei defunti

Facebook userà l'intelligenza artificiale per trovare i profili dei defunti
di

Facebook pensa ai defunti. In un post pubblicato sul blog ufficiale e firmato dalla COO Sheryl Sandberg, la società di Menlo Park ha annunciato l'introduzione di una serie di strumenti attraverso cui individuerà più facilmente i profili delle persone defunte.

"Oggi stiamo annunciando alcuni aggiornamenti che renderanno questa esperienza ancora più favorevole alla nostra comunità: una nuova sezione tributi per gli account delle persone decedute, ma anche controlli aggiuntivi per le persone che gestiscono tali profili ed un sistema d'IA migliorata per mantenere il profilo di una persona cara defunta nascosto ed evitare ricordi dolorosi" si legge nel post.

Sostanzialmente quindi Facebook si affiderà all'intelligenza artificiale per riconoscere i profili delle persone defunte ed evitare, ad esempio di inviare agli amici notifiche nel giorno del compleanno.

Sono in arrivo anche dei nuovi strumenti per coloro che gestiscono tali profili, ovvero le persone che hanno avuto in eredità un account social. Questi potranno infatti decidere chi potrà pubblicare e visualizzare i post, il che garantirà una migliore gestione di pensieri, ricordi e fotografie pubblicate da amici e parenti.

L'intelligenza artificiale inoltre eviterà notifiche dagli account delle persone scomparse: Facebook mira a rendere quanto meno dolorosa possibile l'esperienza. La richiesta di trasformazione dell'account in profilo commemorativo potrà essere fatta solo da amici e parenti.

Quanto è interessante?
2
Facebook userà l'intelligenza artificiale per trovare i profili dei defunti