E3 2018

Facebook vs Twitch: investe nello streaming di videogiochi ed è presente all'E3 2018

di

Dopo aver annunciato le sue intenzioni qualche mese fa, Facebook sembra aver deciso di fare sul serio in ambito di investimenti gaming. Infatti, la società di Zuckerberg ha annunciato la sua presenza all'E3 2018, in corso in questi giorni a Los Angeles.

Il motivo della sua presenza è il suo nuovo servizio dedicato allo streaming di videogiochi: Gaming Creators. Come ben saprete, il popolare social network consente agli utenti di trasmettere le proprie partite già da diverso tempo, ma ora i creatori di contenuti avranno a disposizione alcuni strumenti dedicati. Oltre a questo, la società di Zuckerberg è intenzionata a dare molta visibilità a questa tipologia di contenuti, spingendo i creatori anche su altre importanti piattaforme proprietarie come Instagram e Oculus.

Una prima importante novità è l'arrivo dello streaming in 1080p/60fps, seguita dalla possibilità di chiedere un contributo ai fan (in modo simile al Partner Program di Twitch). In particolare, quest'ultima funzionalità è chiamata Facebook Stars e consentirà ai videogiocatori emergenti che aderiranno al Level Up Program di ricevere delle donazioni dai propri fan. Si parla anche della possibilità di "acquistare contenuti virtuali durante gli streaming", con il tutto che potrebbe funzionare in modo simile ai Bits di Twitch.

Non mancano un canale preferenziale destinato ai creatori di contenuti per contattare l'assistenza Facebook e una nuova sezione del social network dedicata unicamente ai video legati al gaming. Per quanto riguarda il futuro, si parla di un possibile investimento in ambito eSport. Ulteriori informazioni verranno svelate durante i prossimi giorni.

Quanto è interessante?
5

Alla ricerca di consigli di stile? Acquista The Blond Salad su Amazon, il libro della fashion blogger più popolare e apprezzata.

Facebook vs Twitch: investe nello streaming di videogiochi ed è presente all'E3 2018