Facebook-Whatsapp: il parere degli esperti

di

L'ormai nota acquisizione di Whatsapp da parte di Facebook è ormai cosa nota, visto che ve be abbiamo a lungo parlato su queste pagine. Tuttavia, i 19 miliardi di Dollari versati dal social network di Mark Zuckerberg nelle casse della società hanno aperto un vero e proprio dibattito in quanto secondo molti il prezzo sarebbe troppo elevato, anche se bisogna contare che Whatsapp ha una base di utenti formata da oltre 450 milioni di iscritti. Secondo Martin Gamer, Senior Vice President of Telecomunications di CSS Insight, "il prezzo d'acquisto è stato fortemente influenzato dalla mentalità difensiva di Facebook e dal suo desiderio di assicurarsi Whatsapp, per evitare che potesse finire nelle mani di qualche concorrente".

Gartner e Sterne Agee imputano tale prezzo al fatto che "Whatsapp è una serie minaccia per gli operatori telefonici in quanto offre un servizio come gli SMS a prezzo inferiore. Ecco perchè Facebook ha fatto di tutto per acquistarlo: l'obiettivo di Zuckerberg è aumentare la già forte presenza nel settore mobile". Gli analisti di RBC Capital Markets, invece, nel loro rapporto affermano che grazie a questa operazione "Facebook può seriamente diventare leader nel settore delle comunicazioni". Secondo Richard Greenfield, analista di BTIG, "Facebook aumenterà la propria quota (già importante) nel settore mobile. Tuttavia, si tratta di una scelta logica ma che darà frutti solo a lungo termine, anche perchè la transazione è tutt'altro che chiara al momento". Macquare Equities Search invece non giustifica il prezzo, definito "ingiustificabile. Tuttavia, a lungo termine potrebbe diventare ragionevole".

Quanto è interessante?
0