Facebook corre ai ripari: in arrivo una funzione per cancellare i messaggi in arrivo

di

A seguito della pubblicazione, da parte di TechCrunch, del rapporto riguardante la cancellazione dei messaggi privati di Mark Zuckerberg su Facebook, che ha dato il via ad una nuova polemica nello scandalo Datagate, arriva l'immediata reazione del social network americano.

Secondo quanto riferito dallo stesso sito, Facebook sarebbe al lavoro per integrare nell'applicazione dedicata alla messaggistica una funzione "Unsend", che dovrebbe essere disponibile nel corso dei prossimi mesi, ma al momento i dettagli sono pochi su come andrà ad interagire con le chat. Probabilmente, però, si tratterà di una feature che consentirà di cancellare i messaggi inviati.

La conferma è arrivata anche da un portavoce della società di Menlo Park, il quale ha affermato quanto segue: "abbiamo discusso di questa funzione diverse volte. Presto renderemo disponibile una funzionalità più ampia che consentirà di eliminare i messaggi, ma l'implementazione potrebbe non essere immediata. E fino a quando questa funzione non sarà pronta, non elimineremo più i messaggi dei nostri dirigenti. Avremmo dovuto farlo prima, e ci dispiace per questa mancanza".

Secondo TechCrunch, attualmente Messenger è strutturato in modo tale da sfruttare la funzione delle chat criptate (che includono un lasso di tempo che porta alla scomparsa dei messaggi e da impostare prima dell'invio) per far cancellare i messaggi. E' proprio in questo modo che sarebbero stati eliminate le chat del CEO.

FONTE: The Verge
Quanto è interessante?
4