Questa è la falena prevista da Charles Darwin e amata dagli scienziati: ecco perché

Questa è la falena prevista da Charles Darwin e amata dagli scienziati: ecco perché
di

La Xanthopan praedicta, chiamata anche falena di Darwin, è uno degli insetti preferiti dagli entomologi perché venne prevista, così come dice il nome, nientemeno che da Charles Darwin prima di essere scoperta. Recentemente è stato scoperto che la creatura è ancora più incredibile del previsto, grazie a una sua abilità inaspettata.

Questa falena è in grado di bloccare il sonar dei pipistrelli. La Xanthopan praedicta ha una proboscide davvero lunghissima in grado di succhiare il polline di alcune orchidee particolari. Quest'ultime, con il nettare che si trova a quasi 3 centimetri di profondità, lasciarono Darwin senza parole la prima volte che esaminò i vegetali.

Il padre della teoria dell'evoluzione, prima ancora di essere scoperte, ipotizzò l'esistenza di alcune creature con una proboscide di 3 centimetri... e così effettivamente fu (non sarebbe la prima creatura ipotizzata da Darwin). Uno studio dello scorso anno affermava che fossero circa il 20% dei generi di falene ad aver trovato il modo di bloccare il sonar dei pipistrelli utilizzando ultrasuoni ad alta densità, facendo sì che i pipistrelli giudichino erroneamente la loro posizione.

In un nuovo studio, gli scienziati hanno scoperto che la Xanthopan praedicta emette la più lunga raffica di ultrasuoni mai segnalata da una falena. Questa risposta non solo blocca il sonar dei pipistrelli, ma confonde altri predatori, come i lemuri.

FONTE: iflscience
Quanto è interessante?
3