I falsi follower degli influencer costano oltre un miliardo di $ all'anno alle aziende

I falsi follower degli influencer costano oltre un miliardo di $ all'anno alle aziende
di

Non è un mistero il fatto che alcuni influencer acquistino follower falsi per cercare di rendersi più "appetibili" ai brand. Questa pratica è considerabile come una sorta di "truffa" ai danni delle aziende, visto che queste ultime si ritroveranno con una conversione inferiore rispetto a quella prevista.

Per questo motivo, l'azienda di sicurezza informatica CHEQ, in collaborazione con l'Università di Baltimora, ha deciso di analizzare i danni economici arrecati alle aziende da parte di coloro che acquistano follower falsi. Secondo il report, chiamato "Economic cost of bad actors on the Internet", a fine 2019 le aziende avranno "perso" circa 1,3 miliardi di dollari a causa di questa pratica. Si stima che nel 2020 questo valore sia destinato a salire a circa 1,5 miliardi di dollari.

Stando a una ricerca di Mediakix, nel 2019 sono stati spesi in totale circa 8,5 miliardi di dollari in marketing attraverso gli influencer. Si prevede che questo dato sia destinato ad arrivare a circa 10 miliardi di dollari nel 2020. Insomma, stiamo parlando di numeri elevati per un mercato nato da relativamente pochi anni.

Il professor Roberto Cavazos, Merrick School of Business dell'Università di Baltimora, ha dichiarato: "L'influencer marketing è un settore eccitante e in rapida crescita, ma la quantità di frodi e potenziali danni nel settore è già estremamente significativa".

FONTE: ZDNet
Quanto è interessante?
3
I falsi follower degli influencer costano oltre un miliardo di $ all'anno alle aziende