L'FBI: le Smart TV potrebbero essere usate per spiarvi. Coprite la telecamera col nastro

L'FBI: le Smart TV potrebbero essere usate per spiarvi. Coprite la telecamera col nastro
di

Proprio quando è terminato il periodo del Black Friday, in cui sono stati proposti a prezzi scontati tanti televisori, l’FBI ha diffuso un interessante bollettino di sicurezza per mettere gli utenti in guardia dai potenziali rischi per la sicurezza collegati dalle Smart TV.

Secondo i Federali americani, come qualsiasi dispositivo connesso ad internet, anche le TV potrebbero essere utilizzate per scopi sinistri. Ma non è tutto, perchè l’FBI ha anche posto l’accento su alcuni modelli di TV che sono dotati di fotocamera e microfono, e sul fatto che in determinate circostanze i produttori non hanno considerato la sicurezza una priorità in fase di vendita e progettazione.

Oltre al rischio che il produttore della TV e gli sviluppatori delle app possano ascoltarti e spiarti, la televisione può anche essere un gateway per gli hacker di entrare in casa tua. Un malvivente informatico potrebbe non essere in grado di accedere direttamente al tuo computer perchè bloccato, ma è possibile che la tua TV non protetta possa offrirgli un modo semplice per creare una baackdoor attraverso il router” scrive l’FBI nel rapporto, secondo cui gli hacker potrebbero anche assumere il controllo della Smart TV non protetta, e nel peggiore dei casi anche della videocamera e del microfono per spiare ed ascoltare.

Gli attacchi ed exploit ai danni delle Smart TV sono rari, ma non completamente remoti. E dal momento che ogni TV include il software del produttore che spesso non viene aggiornato, gli americani hanno preferito informare gli utenti.

L’FBI consiglia anche di posizionare il nastro nero sulle telecamere delle Smart TV, installare gli ultimi aggiornamenti e leggere le informative sulla privacy.

Quanto è interessante?
7