Fibra FTTH: entro fine anno connesse 16 milioni di abitazioni in più rispetto al 2020

Fibra FTTH: entro fine anno connesse 16 milioni di abitazioni in più rispetto al 2020
di

A poche ore dal nostro approfondimento in cui abbiamo spiegato come verificare la copertura della fibra FTTH, l'Associazione Europea per la FTTH ha diffuso dei dati molto interessanti sullo stato dei lavori nel nostro paese.

Nel documento, pubblicato da Kay4Biz, si legge che nel 2021 la fibra FTTH ad 1Gbps raggiungerà 16 milioni di unità abitative in più rispetto ai dati del 2020. Grazie a questo dato, il nostro Paese si posizionerà al terzo posto nell'Unione Europea per copertura capillare, ed in seconda posizione nella classifica di crescita in termini percentuali con un +46%.

Ovviamente non si tratta di un unicum e l'aumento è destinato a continuare anche nei prossimi anni per toccare, nel 2026, un +136% rispetto al 2020, il quarto dato più alto di tutta l'unione.

A trainare questa crescita è soprattutto il lavoro di Open Fiber, che si conferma il terzo fornitore europeo di fibra ottica FTTH con 12 milioni di unità immobiliari connesse. Guardando la sola crescita percentuale, meglio dell'Italia fa solo il Regno Unito e l'Olanda con un +65 e +49% rispettivamente.

Il comunicato dell'FTTH Council evidenzia anche gli effetti della pandemia di Covid, che ha portato "gli investitori privati a potenziare considerevolmente i progetti a favore della fibra Ftth/B per supportare il continuo aumento del traffico".

Il piano per la fibra del Ministro Colao prevede la connessione di tutto lo Stivale alla banda ultralarga entro il 2026.

FONTE: Key4biz
Quanto è interessante?
3