Fibra Iliad, bloccato lo spot sotto segnalazione di WindTre: "pubblicità ingannevole"

INFORMAZIONI SCHEDA
di

A poche settimane dalla presentazione dell'offerta per la fibra di Iliad, l'operatore francese si vede lo spot pubblicitario bloccato dall'Istituto dell'Autodisciplina Pubblicitaria, che su segnalazione di Wind Tre si è espresso su un messaggio contenuto in uno spot.

Nello specifico, al centro della segnalazione del concorrente c’è il messaggio “nasce Iliad box, la fibra chiara e tonda con velocità fino a 5 gigabyte al secondo complessivi. Per gli utenti mobile Iliad, a 15 euro e 99.

Secondo il presidente Gambero si tratta di una violazione dell’articolo 2, nonché di una comunicazione commerciale ingannevole. Per tale ragione “il Giurì, esaminati gli atti e sentite le parti, dichiara che le comunicazioni commerciali esaminate sono in contrasto con l’art. 2 CA nei limiti di cui in motivazione e ne ordina la cessazione”. Sul sito web ufficiale del Giurì non è stata pubblicata la sentenza integrale, ma solo il dispositivo della decisione. Nelle prossime ore dovrebbe arrivare il comunicato integrale, ma intanto è stata già disposta la sospensione della pubblicità incriminata, che potete vedere in apertura.

Da parte di Iliad non sono ancora arrivati commenti a riguardo, ma questo stop arriva anche dopo che il Codacons aveva presentato un esposto contro IliadBox per una pubblicità mandata in onda e ritenuta dall’associazione dei consumatori “ingannevole”.

FONTE: Iap
Quanto è interessante?
5