Si fingevano assistenti civici per un video di YouTube: denunciati i The Show

Si fingevano assistenti civici per un video di YouTube: denunciati i The Show
INFORMAZIONI SCHEDA
di

I due popolari youtuber The Show sono stati denunciati a piede libero per usurpazione di titolo, in quanto si fingevano "assistenti civici", probabilmente per uno dei loro esperimenti sociali che sono popolari sul web e sulla piattaforma di condivisione video di Google.

Secondo quanto riportato dall'Adnkronos, il fatto sarebbe accaduto lo scorso 29 Maggio, quando gli agenti del Commissariato Monforte/Vittoria sono intervenuti a seguito della segnalazione del titolare di un negozio in corso Lodi, il quale era stato avvicinato da un ragazzo con la pettorina gialla ed il badge con fotografia e lo stemma del Comune di Milano.

Uno dei due ragazzi si è qualificato come pubblico ufficiale per invitare le due persone ad allontanarsi per rispettare le regole di contenimento del Coronavirus. Successivamente, però, ha estratto un petardo del proprio marsupio per posizionarlo sul tavolo. E' qui che è intervenuto il titolare che, temendo il peggio, l'ha buttato via. "Il ragazzo ha reiterato il gesto accendendo un secondo petardo che l’uomo ha afferrato, fronteggiando contemporaneamente lo sconosciuto prendendolo per il bavero della camicia e allontanandolo con vigore di alcuni metri per poi tornare verso il locale" si legge nella notizia della popolare agenzia di stampa, secondo cui uno dei due avrebbe seguito il negoziante per far finta di verbalizzare il tutto nella contravvenzione.

Quando ha tirato fuori il blocchetto però è stato smascherato lo scherzo ed un dipendente del locale ha riconosciuto lo youtuber.

Il tutto però non ha frenato il titolare dell'esercizio commerciale dall'inviare una pec al Commissariato più vicino, per segnalare l'accaduto e chiedere delucidazioni a riguardo. I due ragazzi sono stati fermati in Piazza Medaglie d'Oro dagli agenti: uno di loro aveva ancora indosso la pettorina, che è stata sequestrata.

Accompagnati presso gli Uffici di via Poma, sono stati denunciati per usurpazione di titoli.

Dal filmato in questione non vi è traccia sul canale YouTube dei The Show, che vanta da sempre un seguito importante.

FONTE: Adnkronos
Quanto è interessante?
8