Firefox, arriva una versione premium del browser a pagamento

Firefox, arriva una versione premium del browser a pagamento
INFORMAZIONI SCHEDA
di

E se i browser principali avessero una versione premium, con più servizi e feature integrati, ma da pagare con un abbonamento mensile? Mozilla ci sta pensando, e ad autunno lancerà una versione speciale del suo Firefox con tanto di VPN integrata.

Del resto, che Mozilla fosse a caccia di nuovi strumenti per monetizzare era nell'aria da un po' di tempo. L'accoppiata con il mondo delle VPN non è una novità di adesso, risale a poco più di sei mesi fa, infatti, il lancio di una iniziativa che permetteva di acquistare un abbonamento a ProtonVPN direttamente attraverso Firefox, che si prendeva una percentuale.

Ad inizio del 2019, invece, la sperimentazione di alcune pubblicità all'interno del browser, un'iniziativa che, a causa di una certa assenza di trasparenza, era stata presa davvero male dalla community di appassionati di Firefox — che dalla sua ha sempre potuto fregiarsi di una solida integrità.

Ma torniamo a Firefox Premium: oltre ad una VPN, l'altro servizio dato per probabile è l'archiviazione cloud sicura dei file. Non sappiamo nulla sui prezzi, ed è probabile che Mozilla stia ancora cercando la formula giusta, ma verosimilmente la tariffa sarà nella forma di un abbonamento mensile.

Firefox normale continuerà ad essere gratuito, e ad offrire una discreta gamma di accorgimenti per proteggere la sicurezza e la privacy dei suoi utenti. Da ultimo, l'anti-tracker pre-impostato di default.

FONTE: t3n
Quanto è interessante?
1