Anche Firefox tradurrà le pagine in lingua straniera, come Chrome

Anche Firefox tradurrà le pagine in lingua straniera, come Chrome
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Mozilla ha annunciato che presto anche Firefox sarà in grado di tradurre per intero le pagine internet da una lingua straniera a quella dell'utente. L'opzione è da tempo già disponibile su Chrome, ed era tra le più richieste dagli utenti di Firefox. Ad ogni modo, prima dell'arrivo della funzione bisognerà aspettare ancora un po'.

Gli sviluppatori di Mozilla starebbero, infatti, lavorando alla feature che, nel funzionamento, sarà piuttosto diversa rispetto a quella di Google Chrome. Non verrà infatti usato un servizio di traduzione basato sul cloud (come Google Translate o Bing Translator, per capirci), ma una library di traduzione basata sul machine learning che sarà client-side.

La library su cui si reggerà il servizio di Firefox è attualmente in fase di sviluppo nell'ambito del progetto "Bergamot Project", che è stato finanziato dall'Unione Europea con 3 milioni di euro.

Il servizio non si affiderà al cloud ma sarà client-side, Mozilla spiega che questa scelta dovrebbe blindare la privacy degli utenti e rendere il servizio più efficace. Ora la sfida è quella di riuscire ad integrare la library di Bergamot all'interno di Firefox, che è quello a cui stanno lavorando gli sviluppatori di Mozilla. Una volta che la library del progetto Bergamot sarà a buon punto, questa diventerà accessibile a tutti con licenza open source.

FONTE: ZDNET
Quanto è interessante?
3