Firefox: l'ultima build introduce il blocco della riproduzione video automatica

Firefox: l'ultima build introduce il blocco della riproduzione video automatica
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Anche Firefox decide finalmente di mettere fine alla piaga dei video a riproduzione automatica con l'audio, uno degli aspetti più fastidiosi in assoluto del web browsing moderno. Esattamente come Chrome, che permette già di impedirne l'autoplay, ora anche Firefox prenderà la stessa contromisura nell'ultima build Nightly.

La nuova versione del browser targato Mozilla sarà presto disponibile a tutti gli utenti. La feature è stata annunciata da Dale Harvey tramite un tweet, nel quale si può avere un piccolo assaggio di come funziona grazie ad un breve filmato esplicativo. Per attivarla sarà necessario accedere alla sezione Preferenze del menù, per poi andare a selezionare il modo in cui Firefox interagisce con le pubblicità video: si potrà abilitare o disabilitare l'autoplay, oltre a scegliere l'opzione "Always Ask" per ricevere una notifica di conferma ogni volta che un sito vuole far partire un filmato.

Una aggiunta decisamente interessante per tutti gli utenti di Firefox. Mozilla sembra essersi pienamente ripresa dopo l'ennesimo "scandalo Facebook": alcuni ricercatori russi avevano scoperto che era possibile sfruttare Firefox (ed anche Chrome) per accedere in tutta tranquillità ad alcuni dati sensibili dei profili di Facebook, nonostante questi fossero chiusi o privati. Tutta colpa di una falla nello standard CSS, Dario Weißer e Ruslan Habalov.

FONTE: Slashgear
Quanto è interessante?
1
Firefox: l'ultima build introduce il blocco della riproduzione video automatica