Fitbit: i nuovi braccialetti provocano irritazioni alla pelle

di

Nuovi problemi per i braccialetti di Fitbit, che lo scorso anno è stata costretta a ritirare alcuni smartband a causa di molte segnalazioni d parte degli utenti che lamentavano la presenza di irritazioni alla pelle. Secondo quanto riferito su Twitter da molti possessori, lo stesso problema si verificherebbe anche con l'ultimo arrivato, il FitBit Surge, che provocherebbe eruzioni cutanee ed irritazioni al polso.

La società, visto l'aumentare delle segnalazioni, ha voluto rispondere tramite un comunicato stampa, in cui precisa che “la percentuale di casi è molto limitata” e consiglia agli utenti di non indossarlo per qualche giorno.
Secondo alcuni dermatologi, le reazioni sono causate da una serie di cause, ma quella principale è dettata dal fatto che molti utenti, tenendolo troppo stretto, non fanno respirare la pelle che quindi reagisce in questo modo. FitBit comunque afferma che non si tratta di rash cutanei come quelli provocati dai gioielli, quindi vanno via dopo qualche giorno. In precedenza l'amministratore delegato James Park si è scusato con tutti i clienti affetti da irritazioni causate dal FitBit Force, che è stato rapidamente tolto dal mercato. 

FONTE: The Verge
Quanto è interessante?
0