Flash Player si prepara a salutare definitivamente Windows 10: si parte a giugno 2021

Flash Player si prepara a salutare definitivamente Windows 10: si parte a giugno 2021
di

Il 2021 si è aperto con l'addio ad Adobe Flash. La popolare piattaforma ha infatti raggiunto ufficialmente la fine del ciclo di vita e praticamente tutti i browser lo hanno rimosso a causa dei problemi di sicurezza. Anche Microsoft ha fatto lo stesso con Windows 10, con un aggiornamento opzionale che può essere scaricato da Windows Update.

Il colosso di Redmond, però, in un nuovo post pubblicato sul blog di Windows, ha delineato i suoi piani per la distribuzione dell'aggiornamento KB4577586 di Windows 10 che, come noto, attualmente viene proposto sotto forma di pacchetto opzionale.

Da giugno 2021, Microsoft però lo includerà nei Preview Update per Windows 10 1809 e versioni successive e sarà anche integrato in tutti i successivi aggiornamenti cumulativi.

Da Luglio 2021, invece, lo stesso pacchetto sarà incluso negli aggiornamenti cumulativi per Windows 10 1607 e Windows 10 1507, oltre che in quelli di sicurezza mensili per Windows 8.1, Windows Server 2021 e Windows Embedded 8 Standard.

Infine, per coloro che installeranno Windows 21H1, ovvero il May 2021 Update annunciato di recente, l'aggiornamento KB4577586 sarà applicato in automatico ad il plugin Adobe Flash Player sarà rimosso.

Microsoft ha più volte spiegato che le motivazioni per cui ha deciso di spingere sull'acceleratore con la rimozione di Flash sono dettate dalle enormi falle di sicurezza che metterebbero a rischio i dati degli utenti.

Quanto è interessante?
5