Le follie di LG per il CES 2022: dal trono al giro in bici reale a metà

Le follie di LG per il CES 2022: dal trono al giro in bici reale a metà
di

L'edizione 2022 del CES (Consumer Electronics Show) di Las Vegas si sta avvicinando, dato che si terrà dal 5 all'8 gennaio 2022. Nonostante si stia già discutendo in merito ai grandi assenti dal CES 2022 (chiaramente per via della situazione pandemica), LG ha deciso di ufficializzare alcuni concept interessanti legati alla kermesse.

In particolare, stando anche a quanto riportato da The Verge ed Engadget, la divisione Display del noto brand ha pubblicato delle immagini che ritraggono dei prototipi inusuali, che a quanto pare verranno mostrati proprio durante il CES 2022 (anche se chiaramente non si fa riferimento a prodotti consumer, perlomeno per il momento).

Il prototipo che sembra aver attirato di più l'attenzione è quella relativo al "trono" Media Chair, una specie di poltrona reclinabile che integra un televisore OLED da 55 pollici con tecnologia Cinematic Sound OLED e curvatura 1500R. Nel caso ve lo stiate chiedendo, sì: è possibile far ruotare lo schermo in orizzontale o verticale a seconda dell'esperienza multimediale che si vuole ottenere. Il pulsante che permette di effettuare quest'operazione è comodamente collocato alla destra del fortunato che si distende sul "trono".

Per il resto, non è di certo passato inosservato anche il concept Virtual Ride. L'immagine presente in calce alla notizia probabilmente descrive l'idea di LG meglio di mille parole, ma vi basti sapere che, per consentire all'utente di effettuare "un giro in bicicletta" a metà tra reale e virtuale, vengono sfruttati tre pannelli OLED verticali da 55 pollici. Si arriva a puntare su una curvatura 500R.

Insomma, nonostante il periodo non esattamente dei più rosei per via della situazione pandemica, il CES 2022 non sembra aver perso lo spirito di innovazione che da sempre contraddistingue la kermesse.

FONTE: The Verge
Quanto è interessante?
2
Le follie di LG per il CES 2022: dal trono al giro in bici reale a metà