Ford brevetta l'Auto della Polizia del futuro: potrà effettuare posti di blocco!

di

Ford continua a puntare sulla guida autonoma, ed evidentemente ha intenzione di espandere l'utilizzo della tecnologia a quanti più mercati possibili. Di recente, i ragazzi di Motor1 hanno notato che il produttore automobilistico americano ha presentato un brevetto (datato 2016) riguardante una vettura a guida per la Polizia a guida autonoma.

La vettura, di cui non conosciamo le sorti, sarebbe in grado di riconoscere gli umani che non rispettano le leggi stradali, scrivere verbali, ordinare di accostare ed effettuare posti di blocco nascosti lungo il ciglio della strada.

Il brevetto fornisce numerosi esempi d'utilizzo della vettura. Per esempio, la vettura è dotata di un sofisticato sistema in grado di misurare la velocità, per rilevare eventuali infrazioni ed invitare gli utenti a rallentare o, nel peggiore dei casi, emettere verbali.

La macchina grazie all'intelligenza artificiale potrebbe anche riconoscere i luoghi più comodi in cui nascondersi per catturare i conducenti indisciplinati, proprio come i veri poliziotti, con la differenza che queste non hanno bisogno di effettuare nessuna pausa caffè o pranzo.

Nella licenza si legge che le auto-Robocop saranno collegate tramite wireless e potranno portare a termine qualsiasi tipo di compito che di solito svolge un poliziotto: dalla consegna di una multa al controllo della patente e documenti, o come vi abbiamo detto prima il controllo della velocità. Il veicolo è anche dotato di un sistema di telecamere, luci e sensori di zona per rintracciare ed identificare i veicoli sospetti o incriminati.

E' chiaro che il lancio non è previsto a breve termine, ma Ford nel caso è pronta a guidare la transazione.

FONTE: TNW
Quanto è interessante?
6
Ford brevetta l'Auto della Polizia del futuro: potrà effettuare posti di blocco!