Formula 1: una piattaforma per guardare tutte le gare in streaming, ma non in Italia

INFORMAZIONI SCHEDA
di

Liberty Media, la compagnia che ha acquistato la Formula 1 per una cifra vicina ai 4,4 miliardi di Dollari, ha annunciato il lancio di una piattaforma che permetterà agli appassionati del circus motoristico più famoso al mondo di guardare tutte le gare direttamente in streaming.

F1 TV, questo il nome della piattaforma, sarà lanciata all'inizio della stagione, che prenderà il via il prossimo 25 Marzo a Melbourne, in Australia.

Il servizio di streaming avrà un costo compreso tra gli 8 ed i 12 Dollari al mese, e si configurerà come un servizio desktop e web. Le app per smartphone e set-top box per Apple TV ed Amazon Fire TV saranno "introdotte gradualmente", anche se almeno al momento non è stato fornito alcun calendario.

Il massimo abbonamento, soprannominato F1 TV Pro, offrirà lo streaming di tutte le gare, incluse le prove e qualifiche, senza alcuna pubblicità. Saranno disponibili anche inquadrature da bordo macchina per ogni gara e statistiche in tempo reale.

F1 TV Pro avrà anche "feed unici non disponibili su qualsiasi altra piattaforma", secondo quanto affermato nel comunicato stampa. A quanto pare saranno disponibili anche immagini d'archivio, gare dal vivo del campionato FIA di Formula 2, GP3 e Porsche Supercup.

F1 TV Pro sarà disponibile negli Stati Uniti, Germania, Francia, Messico, Belgio, Austria, Ungheria e "gran parte dell'America Latina". Le trasmissioni saranno accessibili in quattro lingue: inglese, francese, tedesco e spagnole. Il livello "meno costoso", chiamato F1 TV Access, sarà disponibile con audio e statistiche dal vivo.

FONTE: The Verge
Quanto è interessante?
3