Questo fossile è davvero l'anello mancante tra serpenti e lucertole?

Questo fossile è davvero l'anello mancante tra serpenti e lucertole?
di

Nel 2015 venne portata alla luce una creatura simile a un serpente ma con quattro piccole zampette. I paleontologi l'avevano definita all'epoca il "Santo Graal" perché - secondo loro - avevano trovato l'anello mancante tra i serpenti e le lucertole. Così, però, non è stato.

Si chiama Tetrapodophis amplectus, ed è in realtà una specie di lucertola marina estinta vissuta oltre 110 milioni di anni fa. "La conclusione principale del nostro team è che il Tetrapodophis amplectus non è in realtà un serpente ed è stato classificato erroneamente. Piuttosto, tutti gli aspetti della sua anatomia sono coerenti con l'anatomia osservata in un gruppo di lucertole marine estinte del periodo Cretaceo conosciute come dolicosauri", ha dichiarato il paleontologo Michael Caldwell dell'Università dell'Alberta in Canada, protagonista di un nuovo studio.

Dopo aver analizzato i resti della creatura, gli esperti hanno scoperto che denti, cranio e scheletro non erano come quelli di un serpente. Inoltre, mancavano anche le grandi squame ventrali che avrebbero contribuito a contrassegnare la lucertola come un serpente; all'interno del suo ventre c'erano anche delle lische di pesce, classificandolo a tutti gli effetti come un animale acquatico. Questo, invece, è l'antenato fossile di tutti i rettili esistenti.

Nel nuovo studio - pubblicato sul Journal of Systematic Paleontology - si analizza ancor più in profondità la scoperta, esaminando la pietra in cui era racchiuso lo scheletro. "Lo studio originale descriveva solo il cranio e trascurava la muffa naturale, che conservava diverse caratteristiche che rendono chiaro che il Tetrapodophis non aveva il cranio di un serpente, nemmeno di uno primitivo", ha dichiarato Caldwell.

Nonostante non si tratti di un serpente, quindi, la scoperta ha ancora molto da insegnarci e sicuramente farà discutere. A proposito di fossili, il teschio di questo antico serpente ha molto da raccontarci.

Quanto è interessante?
1
Questo fossile è davvero l'anello mancante tra serpenti e lucertole?