Questa foto della galassia ha richiesto 1.060 ore ed è formata da 204 milioni di pixel

Questa foto della galassia ha richiesto 1.060 ore ed è formata da 204 milioni di pixel
di

Un'intera squadra di fotografi amatoriali astrofili, ha catturato, per oltre 1.060 ore di tempo di esposizione totale, un'immagine della Grande Nube di Magellano (LMC), la nostra vicina di casa.

La Grande Nube di Magellano è chiamata galassia nana, una galassia di "piccole dimensioni" che contiene un numero di stelle di circa 100 milioni ad alcuni miliardi (la Via Lattea contiene circa 400 miliardi di stelle), e si crede che sia, molto probabilmente, satellite della Via Lattea.

Un team di cinque fotografi francesi, utilizzando l'Osservatorio El Sauce in Cile, ha effettuato più riprese per la cattura dell'immagine, con un totale di oltre sei settimane di osservazioni, per poi "cucire" tutto insieme.

L'immagine originale è formata da 16 campi visivi più piccoli, uniti insieme per formare una foto da circa 204 milioni di pixel, che potrete vedere (e zoomare) in tutto il suo splendore attraverso questo link.

La galassia in questione, ha una massa di 10 miliardi di volte quella del Sole, con un diametro di circa 14.000 anni luce, ed è la quarta galassia più grande del Gruppo Locale (l'insieme che contiene anche la nostra galassia), dopo la Galassia di Andromeda, la Via Lattea e quella del Triangolo.

Quanto è interessante?
20
Questa foto della galassia ha richiesto 1.060 ore ed è formata da 204 milioni di pixel